RALLY  2017
webmaster: fabrizio.ponzano@aeffesport.it
ORGANIZZAZIONE EVENTI SPORTIVI
Back
Next
questo sito non utilizza cookies ne propri ne di terze parti
info@aeffesport.it

18/19 MARZO
28/29 OTTOBRE
SLALOM 2017

Terzo Rally del Piemonte 2017. Dogliani vi aspetta

Torna nella classica data di fine ottobre il rally che si snoda sulle colline dell’Alta Langa. Tre prove speciali da ripetere due volte con verifiche e parchi assistenza a Dogliani, mentre Somano ospiterà lo shake down del sabato. Ai vincitori, oltre alle usuali coppe, l’onore di finire sul manifesto del Rally dei Colli  Scaligeri 2018, in programma in provincia di Verona nella prossima primavera. Giovedì 28 settembre aprono le iscrizioni
DOGLIANI (CN) - La terza edizione del Rally del Piemonte, seconda edizione storica, è pronta ad accendere i riflettori sulla città di Dogliani che sabato 28 e domenica 29 ottobre ospiterà la gara che si snoderà sulle strade dell’Alta Langa. Il primo atto formale sarà l’apertura delle iscrizioni che avverrà giovedì 28 settembre, per chiuderle lunedì 23 ottobre. La gara, visto il successo ottenuto dalla scorsa edizione con 127 iscritti fra storiche e moderne (tutti presenti alle verifiche del sabato), mantiene inalterato il suo format con le verifiche a Dogliani nella giornata di sabato 28 ottobre fra le ore 9.00 e le 13.00 del mattino e lo shake down, ancora a Somano, dalle 10.30 alle 14.30. Piccole variazioni la domenica, 29 ottobre, con la partenza anticipata di mezz’ora alle 8.30 del mattino per consentire di anticipare a partire dalle ore 16.00 del pomeriggio anche le premiazioni, che si svolgeranno sulla pedana finale posta nella centralissima Piazza Umberto I a Dogliani.
“Mezz’ora di anticipo sull’inizio della gara (fra l’altro proprio in quella notte si torna all’ora solare e quindi si dorme un’ora in più) non sposta la vita dei protagonisti, siano equipaggi o addetti ai lavori, ma si rivela preziosa alla sera quando le ombre del tramonto scendono piuttosto presto (orario del tramonto previsto ore 17,20). Specie per chi deve fare ritorno in zone lontane, visto che al Rally del Piemonte saranno presenti equipaggi, preparatori e team provenienti da tutto il Nord Italia, come è accaduto nella scorsa edizione” affermano gli organizzatori dell’AEFFE Sport e Comunicazione.
“Anche per quest’anno abbiamo mantenuto la tradizione di dedicare il manifesto del rally ai vincitori del Rally dei Colli Scaligeri, la gara veronese che si è svolta nel marzo scorso, gemella con il rally del Piemonte, che ha messo in bella mostra i vincitori della passata edizione del rally piemontese. Per questa edizione, quindi, il nostro manifesto ha come protagonisti Andrea Dal Ponte-Milena Danese (Clio S1600) per le moderne e Riccardo Andreis- Stefano Farina (Porsche 911 RS) per le storiche. I vincitori della gara di fine ottobre avranno l’onore di occupare il tabellone della gara veneta della prossima primavera” assicurano ancora gli organizzatori.
Anche per l’edizione 2017 del Rally del Piemonte la gara si svilupperà su tre prove speciali, tutte asfaltate, da ripetere due volte attorno a Dogliani per un totale di 150, 62 km di percorso, di cui 38.30 cronometrati, con parchi assistenza in Via Chabat a Dogliani.